Rai Per il Sociale

Rai.it


Associazioni

  • Auser

    auser

    Associazione : Auser

Auser – Associazione per l’invecchiamento attivo

Nel paese più vecchio d’Europa gli anziani non ci stanno ad essere messi in un angolo e rivendicano un ruolo attivo nella società. Per questa ragione,  più di 30 anni fa, nasceva l’Auser per iniziativa della Cgil e dello Spi Cgil, per dare agli anziani ruolo e valore.
L’Auser è una grande “casa ” della solidarietà diffusa in tutto il Paese con più di 1500 sedi, quasi 300mila iscritti e 48.000 volontari. E’ un’associazione rivolta soprattutto agli anziani, ma aperta ai giovani e alla positiva contaminazione con altre culture. Un’associazione dove i cittadini di tutte le età  possono trovare  opportunità per esprimersi, conoscersi, partecipare, praticare la solidarietà, apprendere cose nuove, vivere in modo pieno la propria esistenza. 
L’Auser è impegnata su molti fronti: l’aiuto agli anziani più soli e fragili e il  contrasto alla solitudine e al rischio di emarginazione; attività  ricreative e di socializzazione; attività culturali e formative; turismo sociale; attività di volontariato civico come tutela di spazi verdi del proprio comune e i nonni vigili.


La “Persona”  protagonista e risorsa  per sé e per gli altri  in tutte le età

Gli anziani vengono troppo spesso rappresentati in modo superficiale e riduttivo e considerati un costo sociale, un’emergenza per la società. La sfida di Auser è quella di cambiare questa visione, mettendo in campo una nuova idea di vecchiaia. Una vecchiaia intesa non come periodo residuo, ma come epoca della vita.  Una cultura che non neghi i vecchi e la vecchiaia, ma assuma e promuova l’invecchiamento come un processo al cui centro vi è la Persona nel suo percorso di vita. 
Quella di Auser è una   battaglia culturale per l’Invecchiamento Attivo, a favore di cittadini che rischiano di diventare   invisibili perché non più produttivi nel lavoro anche se attivi e impegnati nella società.  

 

Vai al sito >>